venerdì 5 febbraio 2010

Sincera solidarietà al Giornalista Antonino Monteleone

Esprimo sincera solidarietà al giornalista Antonino Monteleone e condanno il vile atto intimidatorio subito.
Ancora una volta in Calabria viene colpito quel mondo del giornalismo serio e coraggioso.
Purtroppo anche l’incendio dell’autovettura di Antonino Monteleone rientra sicuramente in quella pericolosa strategia della ‘ndrangheta messa in atto in questo periodo e da me denunziata in un atto ispettivo indirizzato nella giornata di ieri al Presidente del Consiglio ed ai Ministri dell’Interno e della Giustizia.
Non v’è dubbio che gli uomini della ‘ndrangheta ed i suoi collusi temono tutti coloro che possono scoprire e denunciare le verità assolute, utili a riportare sicurezza e giustizia nella nostra Calabria.
Conoscendo la serietà di Antonino Monteleone e la passione che ripone nella sua professione sono certa che proseguirà la sua attività continuando ad informare in modo corretto e scrupoloso i cittadini calabresi.

On. Angela NAPOLI
Componente Commissione Parlamentare Antimafia

Roma, 5 febbraio 2010

1 commento:

domenico ha detto...

piena solidarietà a tutti i giornalisti,l'informazione non va imbavagliata.